domenica 11 gennaio 2015

Annual End of Year Book Survey


Praticamente siamo a febbraio, ma vabbé.. Qui su Attraverso i libri facciamo le cose con moooolta calma!!! :D
Questa survey carinissima l'ho presa sul blog "The perpetual page-turner".. *_*
Ok, ho preso anche i bannerini, abbiate pietà. (Erano troppo belli e io troppo pigra per rifarli :D)



Miglior libro del 2014

Sì, ok, magari mi ripeto.. Ma la mia scelta non potrebbe che essere la serie Rifter di Ginn Hale, la mia dea. non ho mai letto nulla di così ben scritto, così complesso, con tanti piani narrativi, personaggi, svolte epocali.. Mamma mia che meraviglia. Mi viene da piangere al pensiero.. *_*

Un libro che pensavi avresti amato e invece ti ha deluso

Lo so, sono una brutta persona. Probabilmente l'unica sulla faccia della terra a non aver apprezzato al 100% Il cavaliere d'inverno di Paulina Simons. La verità è che la seconda parte del libro mi ha quasi fatto strappare via le unghie dalla noia.. Però devo dire che la prima metà l'ho adorata, e se il romanzo avesse avuto 300 pagine in meno sarebbero state cinque stelline piene!!


Il libro più sorprendente



La condanna del sangue di Maurizio De Giovanni è stata una sorpresa incredibile, perché è il secondo volume di una serie di cui il primo mi era piaciuto ma non mi aveva convinto al cento per cento.. Sante seconde possibilità! Credo sia uno dei libri più poetici che io abbia mai letto, De Giovanni è un mito!!! E Ricciardi poi.. Come non amarlo!! Leggete De Giovanni, perdetevi fra le sue parole!!

Un libro che hai consigliato più spesso nel 2014:

C'è ancora qualcuno che è sfuggito al mio consiglio su quanto sia bello Un giorno di gloria per Miss Pettigrew di Winifred Watson? Eh? Eh? Eh??? :D
Forza, non siate timidi.. E' un libro bellissimo e sorprendente, non ve ne pentirete!!

Miglior primo libro di una serie? Miglior sequel? Miglior libro di fine saga?

Per quanto riguarda il primo volume di una serie.. Senza ombra di dubbio Ella Enchanted di Gail Carson Levine, una favola adorabile, ben scritta e divertente, mentre per il sequel migliore.. Nessun dubbio nemmeno qui: Red seas under red skies di Scott Lynch: un libro MERAVIGLIOSO!! Non ho completato serie se non quella di Alice in Zombieland (no, seriamente. Si può non completare saghe??) e non metterei il terzo volume come il migliore.. Quindi niente!

Autore preferito scoperto nel 2014?

Credo che quello che più mi è rimasto nel cuore sia Jonathan Tropper con il suo Tutto può cambiare.. Credo sia arrivato nel momento giusto, mi ha chiamato e io ho risposto!!! *_*

Miglior libro di un genere che non leggi di solito/fuori dalla tua confort-zone:

Bzzz.. File not found. :D
Non saprei proprio, non credo di averne incontrati!!

Un libro che non sei riuscito a mettere giù:

Credo sia Tre giorni per morire di Karin Slaughter.. Grande thriller! E poi Will Trent è un amore *_*

Un libro che quasi sicuramente rileggerai nel 2015:

Voglio assolutamente rileggere la "mia" Ginn Hale. Ho già detto che la serie Rifter è una delle cose più meravigliose che io abbia mai letto? Che i personaggi mi hanno stregato? Che mi viene da piangere all'idea del mondo che è riuscita a creare?? Sì? Oh beh. Sappiatelo, è un capolavoro!

Cover preferita di un libro letto nel 2014?

L'adoro. Profondamente!

Un personaggio indimenticabile?

Val Toreth della serie di Manna Francis, The Administration. Ma quanto può essere sociopatico? *_*
(Sì, magari Serena fattele due domande a proposito...)

Un libro scritto in modo meraviglioso?

Sono ripetitiva, ma ad una domanda del genere non posso che non rispondere Ginn Hale o Maurizio De Giovanni.. Però cavoli, anche Manna Francis sa il fatto suo... Mi spiace, nulla di nuovo sul fronte Occidentale :D

Un libro che non puoi credere di aver aspettato così tanto a leggerlo:

Skellig di David Almond: l'avevo puntato da secoli, ma non l'ho mai comprato, chissà perché.. E invece!! Un libro che mi ha meravigliato e stupito, un piccolo gioiellino, profondo e toccante.. :')

La citazione preferita del 2014:

 Mmmm.. Vediamo un po'!

In his own world, Kahlil saw such ugly things. He had done such hateful things. But here, it was different. This world was immersed in perfumes and abundance. Here, it was easy to be generous. There was so very much that giving could be painless. Goodness could seem inherent to all life.
(Ginn Hale - The shattered gates)

“Ali Bell doesn’t play hide-and-seek,” Lucas said. “She plays hide-and-pray-I-don’t-find-you.” Mackenzie smiled. “When Ali Bell gives you the finger, she’s telling you how many seconds you have to live.” Cole chuckled, saying, “Fear of spiders is arachnophobia, and fear of tight spaces is claustrophobia, but fear of Ali Bell is just called logic.” “Oh, oh.” Kat clapped excitedly. “There used to be a street named after Ali Bell, but it was changed because nobody crosses Ali Bell and lives. True story.” I snorted. “I heard Ali Bell once got bitten by a rattlesnake,” Lucas said, deadpan, “but after three days of pain and agony, the rattlesnake died.” “Well, I heard that when Ali Bell wants to laugh,” Reeve exclaimed, “she reads the Guinness Book of World Records.”
(Ok, questa mi ha fatto morire dal ridere ahahah! Through the zombie glass - Gena Showalter)

“I just need to be able to trust you, Ty,” he whispered. “You can. I swear you can. I’d die for you, Zane.” Zane’s heart was in his throat as he studied Ty’s profile. “I know.”
(Touch & Geaux - Abigail Roux)

Il libro più lungo e più corto del 2014?

Il più lungoè Red seas under red skies di Scott Lynch con 760 pagine (scritte pure piccole XD), mentre il più breve è And now i Know di Cody Richardson di appena 27 (ma che adoro e rileggo ogni tanto *_*)

Il libro che più ti ha shoccato?

Credo che City of heavenly fire di Cassandra Clare vinca a mani basse.. L'unica autrice che nell'ultimo volume dà il meglio di sé e quando sembra tutto finito sai che deve ancora calare l'asso.. :D

Relazione NON-romantica preferita:

L'ossessione di Annie verso Neil in Un certo tipo di intimità di Jenn Ashworth merita una standing-ovation. E con lei il libro, che mi è piaciutissimo!!

Il libro preferito di un autore che conoscevi già:

Seven up di Janet Evanovich.. Mi ha fatto riderissimo!!!! forse il preferito della serie fino ad ora! *_*

Il miglior libro che hai letto solo perché consigliato da altri:

Fiabe per robot di Stanislaw Lem: una recensione su aNobii me l'ha fatto desiderare.. E aveva ragione! Libro adorabilissimo e particolare, lo consiglio assolutamente a mia volta!!

Il libro più divertente che hai letto?

Escludo i Jedi academy (fortissimi!) che penso siano fuori concorso, The selection perché mi ha fatto ridere tanto è ridicolo, e i libri di Dennis DeClaudio, dico senza ombra di dubbio One of those days di Zathyn Priest, che mi ha fatto ridere come una povera scema haahah!

Il libro che ti ha fatto piangere o quasi?

Uno splendido disastro mi ha fatto piangere per la bruttezza. Vale?? :D

La perla nascosta di questo 2014?

Ginn Hale, Ginn Hale, Ginn Hale!! Grazie Ginn Hale. ♥

Il libro più particolare?

Ginn Hale. No, ok, dai! :D Assolutamente Due di briscola di Franco Legni, un libro stranissimo e surreale.. Vi ammazzerà a colpi di risate e di situazioni paradossali!! XD

Un libro che ti ha lasciato con l'amaro in bocca

Reconstructing Amelia di Kinberly McCreight: la cattiveria delle compagne di Amelia mi hanno devastata.. :(
(Libro bellissimo, ve lo consiglio!)

Il blog preferito scoperto nel 2014:

Ciò implicherebbe che io ricordassi quando/come ho seguito un determinato blog.. Mamma mia. XD
Non ricordo già cosa ho mangiato oggi a pranzo.. ;_; 
Sicuro mi sono aggiunta da poco al blog di Valy (:3), Sparkle from books.. Poi credo di andare sul sicuro anche con il blog di Ambra, Paranormal books lover :D Ok, la memoria mi tradisce. Vi amo tutti *_*

Recensione preferita che hai scritto nel 2014?

La recensione che mi sono divertita di più a scrivere è stata senza ombra di dubbio quella di Uno splendido disastro di Jamie McGuire.. La trovate qui, ma vi avverto: è una demolizione :D
Credo sia anche quella che è più piaciuta ai miei lettori, eh eh eh :D

Il post più popolare del 2014?

Credo sia la mia Battaglia navale per festeggiare un anno di vita di Attraverso i libri"! La vostra partecipazioni mi ha reso felicissima!!! *_*

Il principale evento letterario a cui hai partecipato

Ovviamente Il Salone del libro! Ho conosciuto anche altre blogger, mi sono portata via 12374261283 libri.. E.. Bon, cosa chiedere di più? Ah sì, l'intervista surreale della McGuire, HAHAAHAHAHAHAH!

Il post che avresti voluto avesse ricevuto più amore?

La recensione de La condanna del sangue è passata un po' in sordina.. :DD

Hai completato qualche reading challenge/obiettivo che ti eri prefissata?

.... AHAHAHAHAHAH. Nemmeno lontanamente hahahaah! Soprattutto quella di non comprare libri, ma era scontato..


Un libro che non hai letto nel 2014 ma che è una priorità nel 2015?

Anna vestita di sangue di Kendare Blake: me ne hanno parlato tutti meravigliosamente e.. Ancora devo leggerlo. Ma ho preso il cartaceo, tempo di organizzarmi e sarò dei vostri!!

I libri che aspetti nel 2015?

Aspetto la Rowling, ovvio. Poi.. Chi vivrà, vedrà.. Lo scoprirò nel 2015 xD

... ci sono altre domande ma non saprei rispondere XD Sono soddisfatta così!!! *_*

12 commenti:

  1. Al salone del libro di vorrei tanto andare quest'anno, visto che comunque non abito troppo lontana, ma con il lavoro... Chissà se ne avrò il tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Salone è una bellissima esperienza per i lettori.. Spero tu riesca ad andare!! *_*

      Elimina
  2. Ho delle aspettative altissime per Il cavaliere d'inverno, che mi leggerò il mese prossimo..speriamo bene! u.u
    Hai letto la mia adoratissima Karin Slaughter e me lo dici così?? xD Io devo ancora leggermi Abisso senza fine, ma penso che mi butterò prima su L'orlo del baratro, stand alone ambientato negli anni '70!
    Through the zombie glass l'ho letto la settimana scorsa e sinceramente non mi è piaciuto più di tanto, ho preferito il primo... e mi ricordo la splendida critica allo splendido disastro della McGuire xDxD
    Vado a leggermi la recensione de La condanna del sangue.... e complimenti per il mega post! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero ti piaccia!! Alcuni punti sono molto belli.. :)
      Ahahaha, sìììì mi piace un sacco!!! In realtà mi sa che ne avevamo discusso sul tuo blog.. :D Io sono ferma al secondo, ma ho già il terzo e quarto volume *_*
      Lo stand-alone mi attira un sacco!! Ora cerco info! *_*
      AHAHAHAH Lo splendido schifo rimarrà nei nostri cuori.. :DD

      Grazie!! :**

      Elimina
  3. Ricordo ancora la tua recensione di "Uno splendido disastro"! :'D

    RispondiElimina
  4. Il Salone del Libro piacerebbe tanto anche a me, ma è un po' tanto lontano (poi ci va gente che è molto più lontana di me, e mi sento pigra da morire, ma son dettagli).
    Una somma dell'anno molto interessante, e alcuni libri me li sono segnati u_u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAH! La pigrizia è nostra amica XD
      Spero ti piacciano, qualunque siano!! *_*

      Elimina
  5. che bel post Sere!!!^________^..ahhh come mi piacerebbe andare al Salone del Libro!!*______*
    Un bacione..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooooh! E incontrarci! Magariiii!!! *_*

      Elimina
  6. Mi sa che sono l'unica a cui Anna vestita di sangue proprio non è piaciuto.. Aspetto la tua recensione per sapere se nemmeno tu la pensi come me ahah :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, dici mal comune mezzo gaudio?? Ti saprò dire! *_*

      Elimina