lunedì 17 marzo 2014

Divergent - Veronica Roth

IL LIBRO IN PILLOLE: Cartaceo. Seguito. Film. Ora! SUBITO!



*Svagheggia fischiettando*
"EHI TU!"
"... Chi, io?"
"Sì, proprio tu! Dove pensi di andare?"
"No, ecco, vedi, io.."
"Non vedi che c'è la fila? Mettiti dietro agli altri!"
"Penso ci sia un errore, sono qui perché volevo esprimere quanto mi sia piaciuto Divergent!"
"Cosa pensi che stiamo facendo noi?? Vai in fondo!"
"Ok, ok, ho capito, non c'è bisogno di essere scontrosi, siamo tutti fan sulla stessa barca piena d'amore eh!" :D

Dopo questo film mentale girato in esclusiva nella mia testa, sono pronta a mettermi quietamente in fila dietro tutte le altre fan che già da millenni inneggiano a Divergent.. Arrivo tardi, ma arrivo!! Sono dei vostri ragazzi! :D
Si parla di Divergent, che ormai è un fenomeno quasi virale, probabilmente da quando Veronica Roth ancora andava alle elementari o da quando l'uomo ha imparato a sfregare due pietre per ottenerne una appuntita.. Insomma, da sempre. E io ho continuato imperterrita a chiudere gli occhi e a tapparmi le orecchie senza ascoltarlo perché non volevo essere la solita pecora nera della situazione, ecco :D
Ho atteso a lungo, sono stata sul punto di leggerlo miliardi di volte e poi la vocina dentro di me che continuava a sussurrare "E se poi non ti piace?" mi ha sempre bloccato.. C'è voluta l'uscita imminente del film a convincermi :D Probabilmente il film mi deluderà, come succede nel 99% dei casi (già il fatto che la protagonista fisicamente è lontanissima dalla descrizione del libro la dice lunga.. Ma tutte quelle tette Tris dove le aveva nel libro??).. Ma devo pur avere una base da cui partire, no?
Vabbé, per farla breve.. L'ho divorato: una notte dolorosamente (per lo studio del giorno dopo, mica per altro) privata del sonno, il buon Kindle a farmi compagnia e un pomeriggio di svogliatezza da studio (che ho imputato alla notte insonne XD).. Finito prima che potessi dire "Eh?".
Ci sarà pure un motivo se appena chiuso l'ereader abbia ordinato il cartaceo su Amazon (E IL VOTO DI NON COMPRARE LIBRI?? No, vabbé, che c'entra.. Per un libro già letto non conta! E poi ho trovato l'offerta incredibile, chiedeva di essere comprato!) :D

Allora, parto subito col dire che non è, né sarà mai il mio libro preferito.. Né è un romanzo originale (all'inizio mi ha molto ricordato "The giver", non so nemmeno io perché) o privo di difettucci sparsi qui e lì (che se non mi avesse catturato come ha fatto, li avrei odiati senza pietà).. Però giuro che nella parte finale mi è preso il batticuore e - tra la luce che è saltata due volte a casa e mio padre che si aggirava in camera e pretendeva di fare conversazione - una specie di frenesia data dal: "Qui qualcuno ci lascia le penne e se è qualcuno di importante mi arrabbio".. Quindi niente, chissene delle ripetizioni (c'è per caso qualcuno che nelle prime venti pagine NON abbia capito quanto gli abneganti siano buoni, gentili, spontanei, pronti a sacrificarsi e via stereotipando? No, infatti. Mi è presa una gran voglia di urlare a Beatrice "E dacci un taglio, ho capito!!"), mancanza di originalità, discorso al presente (io ABORRO il discorso al presente. Lo odio proprio xD) e fuffa varia.. Quattro stelline (meno qualcosa) e la questione si chiude qui!

Mi è piaciuta la protagonista, Tris, perché è sufficientemente Bitch. Ammette senza problemi di non essere abbastanza buona e altruista, che la classe degli Abneganti non fa per lei.. mi piace quando se ne frega, quando pensa a lei e quando agisce in maniera coerente, come forse farebbe la maggior parte della gente.. Non dico "egoista", per carità.. Diciamo più "preservazionista", va!! :D

«La gente tende a sopravvalutare il mio senso etico» dico tranquillamente. «Pensa che siccome sono piccola, o una ragazza, o una Rigida, non possa essere crudele. Ma si sbaglia.» Sposto la pistola di una decina di centimetri sulla sinistra e gli sparo al braccio. (QUI L'HO AMATA! AHAHAH! *che persona squilibrata che sono xD)

Ho apprezzato il fatto che non sia da subito una figa incredibile - sia a livello fisico che di "esperienza" come intrepida, perché non sarebbe stato affatto credibile.. Insomma, inizia come la più scarsa, si fa un mazzo tanto (o meglio, ritengo che se lo faccia, la parte dell'allenamento presso gli intrepidi è un po' fumosa) e riesce a migliorare.
Il discorso dell'essere "Divergente" secondo me poteva essere sviluppato meglio, mi ha un po' confuso la pseudo-spiegazione riguardo alla simulazione delle prove.. Ma è anche probabile che sia io lenta di comprendonio e alla ricerca delle minuzie, così che tutto si incastri perfettamente.. Prendete questa parte con le pinze :D
Per quanto riguarda Quattro.. Commentiamo?? :D Sì, è un figo. No, non è il "più" figo che ho incontrato, ma si difende bene, glielo devo! Mi è piaciuto il modo in cui si costruisce il loro rapporto, il modo in cui ammette che Tris non gli piace perché una bonazza da urlo ma per altre sue qualità (E che diamine!! :D) e in generale per come la sprona e l'aiuta a migliorarsi.

«E' solo che non capisco. Sono più piccola di te, non sono bella, non…» Lui ride, con una risata profonda che sembra salirgli dal cuore, e appoggia le labbra sulla mia tempia. «Non fingere» lo interrompo, quasi sussurrando. «Lo sai che non lo sono. Non sono brutta, ma di certo non sono bella.» «E va bene, non sei bella. E allora?» Mi bacia una guancia. «Mi piaci come sei. E sei terribilmente intelligente. Coraggiosa.»


«Devo dirti una cosa» bisbiglia. Io faccio scorrere le dita lungo i tendini nella sua mano e lo guardo. «Forse sono innamorato di te.» Sorride un po’. «Aspetto di esserne sicuro per dirtelo, comunque.» [...] «Forse sono già sicuro» ammette. «è solo che non voglio spaventarti.»

La divisione delle fazioni che si distinguono ognuna per un pregio non è niente male.. durante la lettura mi sono spesso chiesta io dove sarei andata: gli intrepidi mi avrebbero fatta secca già dal treno (atleticità e inclinazione allo sport portatemi via proprio XD), gli abneganti mi hanno annoiato già solo a sentirne parlare (E no, non sono una persona così buona, lo ammetto), i pacifici nemmeno a pagamento mi avrebbero preso.. Rimarrebbero i candidi (ma la loro iniziazione mette i brividi) e i nerd smanettoni degli eruditi XD
Sì, decisamente sarei una smanettona nerdona :DD

Avrei tralasciato alcune cose e marcato altre (del genere la "battaglia" finale, lei lasciata un po' a se stessa e io con tremila domande), sinceramente.. Però vabbé, non sottilizziamo!! Spero che in Insurgent la Roth (tralaltro giovanissima, classe '88) mantenga le premesse e le superi.. Non credo che riuscirei ad essere altrettanto indulgente nel II volume, se alcuni elementi fossero ancora presenti ù.ù (suona come una minaccia ehehe :DD).

Comunque, conoscendomi, devo dire che Divergent ha raggiunto un grande risultato.. Non ho trovato nessun personaggio così irritante da farmi prudere i pollici dalla voglia di picchiarlo.. No, dai, seriamente, è un miracolo! Ahhahha!!
[Certo che Peter, Molly e il terzo mi hanno TROPPO ricordato Malfoy e seguito :DD]

«In alcune parti del mondo antico il falco simboleggiava il sole. Quando me lo sono fatta fare ho pensato che, se avessi avuto il sole per sempre sulla mia pelle, non avrei avuto paura del buio».

Ogni cosa – le nostre case, i nostri vestiti, le nostre pettinature – è studiata per aiutarci a dimenticare noi stessi e per proteggerci dalla vanità, dall’avidità e dall’invidia, che sono solo forme di egoismo. Se abbiamo poco, se abbiamo bisogno di poco e siamo tutti uguali, non invidiamo nessuno.

«Sai essere una ragazza per qualche secondo?» «Sono sempre una ragazza.» La guardo stupita. «Hai capito cosa intendo. Nel senso di una ragazza sciocca e smorfiosa.» Mi arrotolo una ciocca di capelli intorno a un dito. «’kay.» Lei fa un sorriso così ampio che riesco a vederle i molari in fondo alla bocca. «Will mi ha baciata.» «Cosa?» esplodo. «Quando? Come? Com’è successo?» «Tu sai essere una ragazza!» Si raddrizza, togliendo le mani dalle mie spalle.

Gli esseri umani non riescono a essere buoni per molto tempo, senza che il male si insinui di nuovo tra loro e li riavveleni.»

24 commenti:

  1. Be', meglio tardi che mai, benvenuta nel club!

    RispondiElimina
  2. Voglio leggere voglio leggere voglio leggere

    RispondiElimina
  3. Ciao SEryyyyyyyyy, meglio tardi che mai^_^
    hahahah comunque bella recensione, soprattutto l'inizio col film mentale XD, per le fazioni, credo che a sto punto tu sia una Divergente, se non sei affine con nessuna delle cinque fazioni principali ^_^
    per quanto riguarda Tris, l'attrice che hanno scelto non è poi tanto male, infondo non è bellissima ed è piccolina, però io come tipo di bellezza credo che sia troppo delicata, nel libro la descrive con il volto allungato, il naso lungo e gli occhi grandi, diciamo che io ci vedrei perfetta Ellie Golding, che però è una cantante e non un'attrice:(... comunque sono felice che ti sia piaciuto, adesso leggi insurgent, molti lo hanno penalizzato ma a me è piaciuto, l'ho trovato diverso da divergent, ma altrettanto carino^_^ credo che domani riuscirò a pubblicare la recensione, speriamo!!!!!
    un bacione grandeeeeee e buon inizio settimana^_____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I film mentali sono all'ordine del giorno ahahah! :DD

      Mmm, non so, non mi ha convinto infatti.. Vediamo un po' che dice il film! ho visto il trailer subito appena finito il libro, e già vedo cose inventate xD
      Presto lo leggo anche io!!!!!

      Elimina
  4. anche io arrivo tardi, l'ho finito venerdi notte! E mi è piaciuto, come te mi è piaciuto il fatto che Tris non è perfettina e la più bella e brava di tutte, e mi ha tenuto decisamente incollata al libro. Anche io ho ordinato il cartaceo anche di Insurgent, ho cercato di non leggere recensioni anche se temo per il finale. Chissà il film!
    Comunque anche se buttata fuori subito io avrei troppo scelto intrepidi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, allora l'abbiamo letto insieme! :D
      Sì, Tris è fantastica.. Così devono essere i personaggi!!

      Davvero? Ahaha, io sarei morta dopo dieci minuti XD

      Elimina
  5. Aaaaa *O* lo sapevo che ti sarebbe piaciuto! Insurgent è bellissimo e non vedo l'ora di Allegiant anche se... ho paura a finirlo! :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììì!!!!! *__*

      ho timore anche io.. Aspetto infatti! :DD

      Elimina
  6. Sono contenta che, nonostante tutto, ti sia piaciuto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheeh! "nonostante tutto" :DD
      Promosso, sì sì!! *_*

      Elimina
  7. Sono contenta che ti sia piaciuto!! Anch'io l'ho letto qualche settimana fa e subito dopo sono corsa a comprare Insurgent che è stato ancora più bello e spiega un sacco di cose che il primo tralascia. Ora voglio solo avere al più presto Allegiant!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooooh! Davvero è più bello? Sìììì! sono contenta! *_*

      Elimina
  8. noo?! allora cosa aspetto a leggerlo!!!!!!!!!!!!!!>_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro devi assolutamente farmi sapere!!!! :)

      Elimina
  9. Aw, sono felicissima che ti sia piaciuto :3
    In generale, concordo con te: non il libro che ti cambia la vita, ma sa sicuramente come prendere il lettore e fargli passare una nottata insonne (anche con Insurgent ho finito per leggerlo durante la notte. Mi sa che Allegiant farà la stessa fine...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!! Infatti se un libro mi prende così, riesco a passare sopra alle cose che non vanno.. Voglio leggere Divergent! *_*

      Elimina
  10. ahahahahah mi fai morire con le tue recensioni xD
    io ho amato Divergent *--* dovrei leggere Insurgent, ma non so perché non l'ho ancora fatto XD ormai credo che aspetterò il film (di Divergent ovviamente xD) e poi lo leggerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :DD
      Beh si ormai ti tocca aspettare il film, sennò li confondi e ti chiedi a cosa stesse pensando il regista xDD

      Elimina
  11. Troppo carina e divertente questa recensione! =D Io adoro questa serie, non vedo l'ora di poter mettere le mani su Allegiant ma allo stesso tempo ne ho anche paura; per quello che potrà succedere e perché sarà l'ultimo libro :'(.. Comunque anche a me i personaggi sono piaciuti moltissimo, penso che siano uno dei punti forti del libro. Non sono perfetti ed è proprio questo a renderli più "veri", più simili a persone normali =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooooh! Grazie!! *__*
      Ho sentito dire in giro che la Roth è particolarmente sadica.. -.- Noooo!! XD
      Vero, i personaggi sono la parte migliore!! Almeno con Tris uno può identificarsi.. :))

      Elimina
  12. Mi è piaciuta più la tua recensione che non il libro! :P Complimenti! *_* Su tante cose sono d'accordo con te, tipo la protagonista, che mi è proprio piaciuta (più che altro abbiamo qualcuno con un istinto di conservazione sano!!!! :P) e Quattro (va beh che io sono un caso particolare e uno che si chiama Quattro mi piace a prescindere! :P). Così come mi piace la loro relazione :)
    In realtà voglio leggere il secondo... è lì che mi aspetta e mi chiama, ma sto avendo qualche problemino con il genere :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha! Grazie!!! *___*
      Esatto, almeno lei sa come preservarsi dall'idiozia galoppante.. -.-

      Immagino, ormai escono tutti uguali.. E' facile sentirsi sopraffatti!! Io aspetto un po' :DD

      Elimina