martedì 27 gennaio 2015

Pillole di recensioni, ovvero: un mese di arretrato in un post :D (Dicembre)


Buongiorno amici!!
Ebbene sì, anche oggi niente Top ten tuesday.. Che libri vorrei leggere se avessi un book club? Ehm, tutti. Io vorrei un book club più che altro! L'ho proposto a casa e mia madre subito mi ha appoggiato dicendo: "Forte, prepariamo un dolce e invitiamo gente!". Mio padre: "Ma perché dovreste incontrarvi per parlare di un libro? (Orso asociale. Peggio di me!). Mio fratello: "E che ci fate con un club del libro?!" (Sì, vabbé, ciao! XD).
Quindi.. Appena risolverò il problema dell'avere materialmente un book club.. Prometto che farà questa top ten!! :D
Ultimamente sto scrivendo recensioni minime, non sono più baciata dall'unza (Moers.. ♥). Però cavoli, almeno vi aggiorno un po' sulle mie letture!! :DD
Recupero qualche recensione di dicembre, anche se sicuramente due mancano all'appello perché ho i post pronti e.. Ce la farò.

Pronti? Viaaaa!!

FIABE PER ROBOT - STANISLAW LEM

Tempo fa mi sono imbattuta in una recensione di questo libro che mi ha conquistato.. Ho rimandato per poi dimenticarmene fino a che una sera una vocina dentro di me mi continuava a ripetere questo titolo.. Ho DOVUTO leggerlo, era diventata un'ossessione!
Beh, ma quanto posso essere contenta di aver dato ascolto alla vocina? (Sì, sì, poi verrà il tempo in cui ci preoccuperemo del fatto che io senta le vocine dentro di me, ma non è questo il giorno :D)
Queste fiabe sono semplicemente adorabili: è il termine che prepotente mi viene in mente tutte le volte che parlo di questo libro.. Immergetevi nelle atmosfere di Stanislaw, non ve ne pentirete!!
Come in ogni fiaba che si rispetti, troverete re, principi, principesse, eroi, cattivi, prepotenti, furbizia e scaltrezza, nonché spesso anche una morale.
Protagonisti però sono robot, mondi fatti di metalli strani e retti da leggi fisiche che qui da noi sono ancora un miraggio.. Il libro è un concentrato di genialità, di 'magia' e di tenerezza, davvero!
Come se non bastasse, ogni storia è ambientata in un mondo diverso e beh.. Sono tutti fortissimi!!!



L'ALTRA STORIA DI NOI - JENNIFER WEINER

La Weiner non mi ha mai ispirato, l'ho sempre vista come una specie di Kinsella 2 la temibile vendetta. Poi però mi sono lasciata convincere dalle recensioni entusiaste di un'amica che me la presentava come un'autrice che nel suo genere aveva saputo distinguersi e trovandomi questo libro a 30 centesimi, ho capito che il Karma mi stesse dando un messaggio :D
Mi è piaciuto ed è vero, nel genere chick-lit la Weiner si difende bene!
La storia non è per niente banale, anzi.. Certo a volte un po' "Ma che seriamente?", però nulla di trascendente, ecco.
Il libro non riesce ad avere più di tre stelline e mezzo per un mio problema personale ad entrare in sintonia con la storia: il passato delle due amiche per qualche strana ragione mi ha messo profondamente a disagio e mi ha impedito di gustarmi la storia fino in fondo.. Però mi è piaciuto il fatto che l'autrice abbia dato spessore ai suoi personaggi, ognuno con una storia e un passato da raccontare, cosa che è merce rara nei romanzi "d'evasione".
Penso di voler leggere altro di suo, anche se il libro non mi ha dato l'input disperato di possedere l'intera bibliografia dell'autrice, ecco :D



REDEMPTION BY FIRE - ANDREW GREY

Bah, diciamo tre stelline per carità di patria.. Più un due e mezzo!
La storia è insulsa e i protagonisti scemi. E sì che io volevo solo un bel pompiere bonazzo.. :D
... Vabbé sono stata cattivella, però è un libricino (ino ino) che si legge in un paio d'ore e che si dimentica altrettanto in fretta. Scene notevoli? Non mi pare di averne trovate. La serie ha altri tre libri ma mi fermo qui, grazie della generosa offerta :D


FRUSCIO DI STREGHE - ANNA DALE

Molto carino e per nulla banale o scontato! Peccato non abbia avuto successo, secondo me è simpaticissimo!!
Sicuramente è pensato per un pubblico molto giovane, eppure non risente di ciò e pure alla mia (veneranda :D) età è godibilissimo!!
Tanta magia, amicizia e coraggio.. Un cattivo degno di questo nome e tanti pasticci!



THE QUEEN OF ZOMBIE HEARTS - GENA SHOWALTER

Rileggo le mie recensioni dei due volumi precedenti della saga e si fa strada prepotente la sensazione di non essere pienamente soddisfatta dall'epilogo di questo romanzo... Sigh :(
L'ho divorato, altroché, complice anche il viaggione di dodici ore dall'America (God bless America *_*).. Però mi aspettavo una scintilla in più!
Come prima cosa, la disonesta Gena che gode dell'altrui sofferenze: la trama 'svela' 4 morti e tu lì a chiederti.. "Oddio, chi avrà il coraggio di far fuori?!". Però è una fregarola, lasciatemelo dire!! :D
In realtà questa sua furbizia da 'il lettore si dispererà' gliela perdono alla grande perché.. Perché alla fine mi veniva quasi da piangere ;_; CATTIVA!
Tornando ad essere sery, il problema -di nuovo si presenta perché COle e Alice non sanno comunicare. Cioè, ma siete cretini? L'esperienza passata non vi ha insegnato niente?? Evidentemente no, anche se a parole mi pare si fossero intesi..
In questo volume non ho trovato nemmeno la magia di "Cole-fighissimo-altissimo-levissimo", e quindi forse ho potuto valutare un po' più obiettivamente il libro senza essere preda degli ormoni, heheeh :D
Vittima degli ormoni al cento per cento a questo giro è sicuramente Alice.. Anche perché.. *rullo di tamburi per notizia che non sconvolgerà nessuno*.. Insomma, sì. :D
La cosa che forse è più deludente è il modo in cui vengono chiusi i rapporti con la Anima Corporation. Insomma, tarallucci e vino, trallalerollallà: il metodo è figo, la realizzazione.. Boh, seriously??
Ciao Cole, sei stato un gran figo :3

LE EMOZIONI DIFETTOSE - LAURIE HALSE ANDERSON

Se avessi letto il libro a 14 anni, lo avrei adorato alla follia. A 25 (quasi) l'ho trovato un po' banalotto, pur avendolo letto con molto piacere.. Lo stile della Anderson mi piace molto e mi è piaciuta la protagonista *_*
La trama del libro è.. Non so, un po' eterea. Fa pensare a mari e monti, in realtà è una storia quasi totalmente priva di nota che non mantiene nessuna aspettativa.
Tu lì a chiederti e chiederti e chiederti cosa ci sia di sbagliato in Kate, perché è così arrabbiata, perché è insonne e corre, corre corre.. E poi. Niente. Bon, tutto a posto eh :D
Se l'autrice avesse sviluppato un pelo di più il romanzo.. Ma forse sono io che chiedo troppo e sono troppo cresciuta, chi lo sa!
Come sia, non sarà il suo ultimo libro che leggo.. Ho già "Wintergirls" *_*



IL PRINCIPE DEI FULMINI - MARK LAWRENCE

Per quanto riguarda il libro, dividerei la storia e il protagonista dalla scrittura. La prima mi è piaciuta, soprattutto il bastardissimo Jorg che.. Sì, nonostante a volte sia uscito dalla mia confort-zone, mi è piaciuto: intelligente, sadico, senza il minimo segno di rimorso/dispiacere per quel che fa (e come lo fa). Probabilmente nella mia vita precedente ero una povera pazza, a mia volta sadica.. Ma l'ho trovato un personaggio interessante!!
La storia poi.. Sì, mi è piaciuta! Il modo in cui Jorg conquista il forte Rosso, come ritorna dal padre.. Tutti elementi che ho trovato piacevoli e 'innovativi' (virgolettato, non siamo davanti al nuovo Tolkien eh..).
Però.. Però.. Però.. La nota dolente: la scrittura. Confusionaria a mille, passaggi misteriosi che l'autore probabilmente aveva chiarissimi in mente ma che poi si è dimenticato di riportare su carta e nessi spazio/temporali assenti.
In teoria l'idea di usare i flashback e ricollegarsi al presente mi piace ma.. Io giuro che ho fatto una fatica incredibile a seguire le vicende (sì, ok, un buon 35% è dovuto al fatto che sono una larva in coma.. Però che diamine!!)
Ho un po' di curiosità sul secondo volume di questa trilogia, perché alla fine le idee di base non erano malaccio.. Magari migliora. Mmm.. Vabbé, c'è tempo :DD

19 commenti:

  1. Fruscio di streghe l'avevo letto... cinque anni fa forse? Però sono d'accordo con te, l'ho trovato carinissimo e molto piacevole! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero?? Che peccato non vada 'di moda'.. Al posto di tante ciofeghe!!! :D

      Elimina
  2. "Fruscio di streghe" è stato il primo libro letto dalla mia sorellina, anni fa: già solo per questo, mi strappa un sorriso allegro e nostalgico ogni volta che ne intravedo la copertina! :D
    Per quanto riguarda "Il principe dei fulmini"... dici che la colpa dello stile un po' lacunoso, è dell'autore o del traduttore italiano? Chiedo, anche se so che è difficile dare una risposta certa, perché la Newton non è certo famosa per le sue grandiose traduzioni, purtroppo... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai!! che cosa carina!! *_*
      Sicuramente la Newton ha le sue colpe.. Però credo che un po' sia colpa anche dell'autore!!! Ti potrei rispondere meglio leggendolo in lingua ma.. Non credo posso farcela ahaha!

      Elimina
  3. Fiabe per robot sembra qualcosa di tenerissimo ed adorabile *^*
    Gli altri non mi sono familiare, tranne Il Principe dei Fulmini che ho sul kindle ma devo ancora iniziare. Peccato per la scrittura, anche se una parte di me si chiede quanto sia colpa della traduzione e quanto dell'autore (ricordo ancora le traduzioni della Hobb, dove a volte manco si capisce chi è il soggetto delle frasi...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è.. Mi è piaciutissimo!!! *_*
      Oddio, anche io con la Robb ho avuto problemi simili!! Mi sentivo scema.. Ahahaha! :D
      Credo che ci sia un concorso di colpa.. Ahahaha!

      Elimina
  4. Mi sono segnata "Fiabe per Robot" che mi sembra una robina deliziosa e lo voglio leggere assolutamente...
    Qualche altro titolo è già presente nella mia WL... ma soprattutto mi sto mangiando le mani per la serie di Alice in Zombieland. Ho finito da pochissimo il primo (che ho adorato) e non vedo l'ora di leggere il secondo... peccato che la Harlequin Mondadori non lo pubblichi in cartaceo. Divertenti :/ (Forse dovrei chiarire: possiedo il primo in cartaceo e non ho nessuna voglia di spendere 7€ per un ebook) Bookdepository, vieni a me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me poi sapresti apprezzarlo anche più di me.. :DD
      'Sta mossa della HM proprio non l'ho capita. A parte che il primo è uscito solo in edicola e già.. Io vedo molte persone che lo cercano, ma ristampalo!!
      E l'ebook a sette euro.. Ciaone!! E' una rapina a mano armata ahaha!

      Elimina
    2. Su bookdepository 7.50€ scontato e passa la paura. L'unico motivo per cui sto ancora dando soldi alla Mondadori è per la serie della Clare...e dopo The Mortal Intrument puoi star tranquilla che passerò alle versioni originali per le prossime serie :-|

      Elimina
  5. EH eh xD un mese in arretrato XD fantastico ♥ L'importante è che tu sia qui adesso ^^ Uhh le emozioni difettose vorrei leggerlo ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, metà mese, dai! :DD
      Oooh, dolce!! :** ♥♥♥
      E' carino, forse un po' adolescienziale..:)

      Elimina
  6. Le tue intro mi fanno morire XD se ti consola anch'io avrei sempre desiderato organizzare o almeno partecipare a un book club T_T
    Prima o poi dovrò leggere Alice in Zombieland... voglio superare il mio problema con gli zombie U_U e ho sentito parlare estremamente bene della serie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pammm!Sarebbe fighissimo.. Sai, dove ognuno porta una cosa da mangiare.. *_* (sì, penso sempre al cibo ahahah!)

      Sììì! Cole ti conquisterà facendoti dimenticare degli zombie ahahah!!! :D

      Elimina
  7. Mi piacciono le mini-recensioni. Il principe dei fulmino l'ho abbandonato a neanche metà, anche io ho apprezzato il sadismo ma non riuscivo a farmi piacere lo stile. Di Cole devo ancora leggere il secondo speriamo! Mi incuriosisce molto fiabe per robot, non lo conoscevo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è tosto da sopportare.. Io mi sono fatta forza!!!
      Cole *_*
      Anche io l'ho scoperto per caso!!! :)

      Elimina
  8. Prova a leggere altro della Weiner, io la trovo adorabile ** Tipo Brava a letto, A letto con Maggie, oppure i più recenti La prima cosa bella, Poi sei arrivato tu..sono tutti bellissimi ** Io il genere ormai non lo reggo più, ne ho letti talmente tanti che ora mi fa schifo, ma la Weiner riesce sempre a conquistarmi. L'altra storia di noi mi è piaciuto, ma non è tra i miei preferiti xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo farò sicuramente!! *_*
      (E lo sapevo che avevo beccato la sòla.. XD)
      Quale diresti fra tutti? *_*

      Elimina
  9. La tua recensione del libro della Showalter non mi ha particolarmente rincuorato e il mio entusiasmo per questa serie mi sta lentamente ma inesorabilmente lasciando :( Lo leggerò comunque perché così almeno finirò la serie, ma con calma!
    Il primo invece non lo conoscevo ma sembra davvero carino *__* mi sa che finirà in WL! :) e mi spiace che Il principe dei fulmini non ti abbia particolarmente entusiasmato. A me era piaciuto tantissimo, ma ammetto che della scrittura non mi ricordo assolutamente nulla :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh.. Guarda.. I primi due mi sono molto piaciuti, ma forse erano sufficienti, questo non aggiunge molto :(
      In realtà mi è molto piaciuto, ma l'ho trovato faticoso, ecco!!! :)

      Elimina